Articoli con tag: Russia

Back to the basics (una tirata antifascista)

Volevo scrivere del golpe turco, avevo già anche un gran bel titolo: “anatomia ed apologia di un golpe” (è forse un pernacchione quello che ho appena sentito?). Dal lato anatomico (nonostante i fiumi di pagine scritte dovunque) non sono però

Back to the basics (una tirata antifascista)

Volevo scrivere del golpe turco, avevo già anche un gran bel titolo: “anatomia ed apologia di un golpe” (è forse un pernacchione quello che ho appena sentito?). Dal lato anatomico (nonostante i fiumi di pagine scritte dovunque) non sono però

Non tutti i cattivi sono uguali

Capita, sulla scena internazionale, di dover avere a che fare con qualche rogue state. E negli ultimi mesi è divenuta una circostanza ancor più attuale: l’accordo sul nucleare con l’Iran, l’ammorbidimento di alcuni paesi europei verso la Russia sulla questione

Non tutti i cattivi sono uguali

Capita, sulla scena internazionale, di dover avere a che fare con qualche rogue state. E negli ultimi mesi è divenuta una circostanza ancor più attuale: l’accordo sul nucleare con l’Iran, l’ammorbidimento di alcuni paesi europei verso la Russia sulla questione

Roulette Russa

È difficile comprendere quale sia l’origine della “nuova” politica putiniana di grendeur internazionale, ovvero se si tratti di uno sviluppo imprevisto, dettato da circostanze sopravvenute – anche se in buona parte prevedibili – o se il tutto non sia invece

Roulette Russa

È difficile comprendere quale sia l’origine della “nuova” politica putiniana di grendeur internazionale, ovvero se si tratti di uno sviluppo imprevisto, dettato da circostanze sopravvenute – anche se in buona parte prevedibili – o se il tutto non sia invece

Quand’è che basta?

Per chi non è a priori contro il ricorso alla violenza, non è mai facile individuare i casi in cui la violenza sia legittima e debba essere esercitata o seriamente minacciata. Non si tratta infatti di una scelta astratta e

Quand’è che basta?

Per chi non è a priori contro il ricorso alla violenza, non è mai facile individuare i casi in cui la violenza sia legittima e debba essere esercitata o seriamente minacciata. Non si tratta infatti di una scelta astratta e

Lezioni vecchie e nuove

I fatti di Kiev potrebbero ricordare molte pagine di storia contemporanea – più o meno recenti: e sarebbe utile, soprattutto per chi vuole favorire il cambiamento, trarne qualche insegnamento. La prima lezione, quella più vecchia, è quella etnica: e vale

Lezioni vecchie e nuove

I fatti di Kiev potrebbero ricordare molte pagine di storia contemporanea – più o meno recenti: e sarebbe utile, soprattutto per chi vuole favorire il cambiamento, trarne qualche insegnamento. La prima lezione, quella più vecchia, è quella etnica: e vale

To bomb or not to bomb

È da mesi che tento di scrivere qualcosa su quel che accade nel Grande Medio Oriente. Davvero. Solo che poi appena provo a mettermi su un argomento – tac – succede qualcos’altro che lo supera, per violenza e attualità. È

To bomb or not to bomb

È da mesi che tento di scrivere qualcosa su quel che accade nel Grande Medio Oriente. Davvero. Solo che poi appena provo a mettermi su un argomento – tac – succede qualcos’altro che lo supera, per violenza e attualità. È

La versione di Putin

Oggi leggendo La Repubblica ho fatto una scoperta: RussiaOggi. Si tratta di un inserto editoriale – allegato occasionalmente alla versione cartacea di alcuni fra i più importanti quotidiani mondiali (WP, Le Figarò, El Pais per citarne alcuni, ma non solo

La versione di Putin

Oggi leggendo La Repubblica ho fatto una scoperta: RussiaOggi. Si tratta di un inserto editoriale – allegato occasionalmente alla versione cartacea di alcuni fra i più importanti quotidiani mondiali (WP, Le Figarò, El Pais per citarne alcuni, ma non solo