Articoli con tag: guerra

Non tutti i cattivi sono uguali

Capita, sulla scena internazionale, di dover avere a che fare con qualche rogue state. E negli ultimi mesi è divenuta una circostanza ancor più attuale: l’accordo sul nucleare con l’Iran, l’ammorbidimento di alcuni paesi europei verso la Russia sulla questione

Non tutti i cattivi sono uguali

Capita, sulla scena internazionale, di dover avere a che fare con qualche rogue state. E negli ultimi mesi è divenuta una circostanza ancor più attuale: l’accordo sul nucleare con l’Iran, l’ammorbidimento di alcuni paesi europei verso la Russia sulla questione

La sindrome di Sparta

Dunque, Bibi ha vinto un’altra volta. Non due Stati per due Popoli ma due Popoli in un unico stato d’assedio. Perché è questo ciò che ha vinto alle elezioni israeliane: la paranoia della sicurezza e l’illusione che sia negando uno

La sindrome di Sparta

Dunque, Bibi ha vinto un’altra volta. Non due Stati per due Popoli ma due Popoli in un unico stato d’assedio. Perché è questo ciò che ha vinto alle elezioni israeliane: la paranoia della sicurezza e l’illusione che sia negando uno

Roulette Russa

È difficile comprendere quale sia l’origine della “nuova” politica putiniana di grendeur internazionale, ovvero se si tratti di uno sviluppo imprevisto, dettato da circostanze sopravvenute – anche se in buona parte prevedibili – o se il tutto non sia invece

Roulette Russa

È difficile comprendere quale sia l’origine della “nuova” politica putiniana di grendeur internazionale, ovvero se si tratti di uno sviluppo imprevisto, dettato da circostanze sopravvenute – anche se in buona parte prevedibili – o se il tutto non sia invece

Quand’è che basta?

Per chi non è a priori contro il ricorso alla violenza, non è mai facile individuare i casi in cui la violenza sia legittima e debba essere esercitata o seriamente minacciata. Non si tratta infatti di una scelta astratta e

Quand’è che basta?

Per chi non è a priori contro il ricorso alla violenza, non è mai facile individuare i casi in cui la violenza sia legittima e debba essere esercitata o seriamente minacciata. Non si tratta infatti di una scelta astratta e

Stessa rabbia stesse pare

Questo post sarà più banale e meno sagace del solito (non che di solito, a dirla tutta…) perché parla di una cosa banale e poco sagace: la strategia israeliana nei confronti dei palestinesi nell’ultimo quindicennio. Fatta la tara delle polemiche

Stessa rabbia stesse pare

Questo post sarà più banale e meno sagace del solito (non che di solito, a dirla tutta…) perché parla di una cosa banale e poco sagace: la strategia israeliana nei confronti dei palestinesi nell’ultimo quindicennio. Fatta la tara delle polemiche